Ringraziamenti e cofessioni…

 Anna visto che hai un blog… e non so se ritornerai… 

ti cedo un pò del mio spazio per ringraziarti…e confessare qualcosa…

Ringraziamenti 

Ciao Anna…
Grazie per esserti fermata quì….
del condividere tuo percorso psicologico e personale abbastanza profondo, di studio e di vita.
Ed è per questo che i ringraziamenti sono doppi e sinceri.
Trovare persone come te non è facile: tutti corriamo, appariamo, facciamo teatro e scendiamo a troppi compromessi. Ma noi, la nostra felicità, il nostro io dov’è?
Le tue parole mi hanno fatto pensare…

Se fosse un detto.. non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire… oppure                                                               e se un vaso è rotto… anche se lo rimetti insieme è sempre un vaso rotto…
A parte ciò a tutto il reso ci può esere rimedio o quantomeno ci si può provare…
Magari aspettando che le acque si rasserenino un pò, lasciando parlare il cuore.

Confesioni 

Ripercorrendo le fasi più critiche della mia vita, le mie resposabilità mi rendo conto che con il mio carattere forte, testardo, fiero, indipendente, orgoglioso, in poche parole il cavaliere solitario, il duro, l’uomo che non deve chiedere mai allora ho buttato via molto…

Che dire; l’uomo il maschio credo che debba imparare molto?, soprattutto ad amare? Si per carità le storie possono finire, ma per dire la parola fine bisogna che la storia sia iniziata…
La donna dovrebbe chiedere di più? di essere amata e rispettata? e se per caso i ruoli fossero invertiti, le cose non sarebbero affatto diverse…
Ma forse la verità più vera è quella dello specchio: ognuno dovrebbe provare sulla sua pelle le esternazioni ed i comportamenti dell’altro.
Anzi magari alcune volte, se nella coppia ognuno si accorge di avere comportamenti schematici, ruoli, invertirli quanto prima…
Mi piacerebbe pensare di avere un rapporto non troppo libero, con continue sorprese, provocatorio di pensiero e di intimità con continue piccole sorprese e pensieri per l’altro, non i primi 5 anni ma i primi 50 anni.
Chissà… con un pò di audacia e costanza…

Purtoppo lo avevo così, ma poi…

Non lo so… questo sono solo pensieri e riflessioni a voce alta, errori commesi e speranze per il futuro…

Ma forse pensare troppo… chissà se lasciandosi andare un pò…

Cmq… gira liberamente il mio blog… se e quando avrai voglia mi troverai quì…

In bocca al lupo… e spero riempirai presto i tuoi vuoti.

Un abraccio

Ringraziamenti e cofessioni…ultima modifica: 2007-06-22T09:15:00+00:00da dream_man69
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Ringraziamenti e cofessioni…

  1. Bonjour uomo dei sogni………ma come osi parlare a me di mare, sole, ecc., ecc…….a me povera fanciulla segregata in quast’angolo di “padania” lontana dal mare e oggi anche dal sole visto che piove a dirotto….a me sicula nostalgica che non vede il mare da due anni…..a me che probabilmente non vedrò il mare nemmeno quest’anno…..altro che uomo dei sogni da oggi ti chiamerò Nightmareman…HAHAHA!!! Buon week end e baci marosi Sonnenschein

  2. Domani una foto dell’Acqua Piper ti consolerebbe???
    Un pò di sano altruismo??? ….eheheh!!!
    Dai resisti… Cmq se passi da Roma…
    Ciao…

  3. Che dire…grazie veramente di cuore, è sempre una bella sensazione quando qualcuno ti tende una mano. Ti auguro una domenica veramente ricca di emozioni!! o)….Daniela

  4. …alcune volte l’amore e’ come una prigione e come ogni prigioniero ci abituiamo talmente tanto alla privazione della liberta’ che perdiamo il senso di essa…perche’ avere chi gestisce la nostra vita nella prigione alcune volte e’ piu’ comodo che decidere da soli per noi stessi

I commenti sono chiusi.