Per me… (metto in ordine le idee)

803193ebd818b4f4b8fbfcfcdf961c3e.jpgQuesto è il periodo in cui non c’è molto tempo per se stessi: lavoro, regali, shopping per le feste… per apparire alle feste… sarebbe meglio dire…

Per quanto mi riguarda, credo che questo sia l’ultimo natale fatto in casa. Ma questa è un’altra storia…

Sto contiunado a viaggiare… ma in modo diverso. Questo è un viaggio introspettivo, una crescita. Si perchè mi sto rendendo conto, da un pò in effetti, che il tempo ne ho tanto per gli altri… ma poco per me. Mi piace pensare che fosse possibile non toglierlo agli altri ma cmq aumentare il mio. Nel cammino alcune volte incontro PERSONE: e quando le incontri te ne rendi conto per l’impatto emotivo che hai. Anche se alcune volte… mah!

Come da ogni viaggio… si torna.. alla terra natia…

A presto!

Per me… (metto in ordine le idee)ultima modifica: 2007-12-14T12:20:00+00:00da dream_man69
Reposta per primo quest’articolo

22 pensieri su “Per me… (metto in ordine le idee)

  1. PERSONE, dici? quelle fatte di cuore e corpo e calore ed emozioni?
    Io ne ho incontrata qualcuna, nella vita. E mi ritengo fortunata.
    Fuori, la neve. Dentro, un calore indescrivibile.
    Fuoco liquido…. da sfruttare in qualche modo..
    E qualche idea l’avrei.

  2. Veramente sono IO che sono curiosa e quindi dovresti essere TU a spiegarmi: che significa il tuo ultimo natale a casa?!? Ovviamente rispondi solo se ti va…ti abbraccio però perchè questo post è teneramente malinconico…Daniela

  3. vuoi vedere che ho rubato foto a qualcuno? :-O mannaggia….mo mi denunciano…….uff……:-) ciao luce…..a presto………….lu’

  4. Il bello di un viaggio è proprio il ritornare a casa….con tutti i ricordi, belli e brutti, con tutte le emozioni vissute, con i gesti che abbiamo regalato e ricevuto dalle persone incontrate…..qui tutti dovremmo riordinare le idee! Ciao…….

  5. se tu domani potessi passare per napoli, ti direi che niente si perde se si vuole averlo vicino a tutti i costi e con tutte le forze……..basta essere sempre sinceri e anche se non si è stati riparare in qulahe modo, ora tu andrai via, fossi in te non lo farei altrimenti veramente ti mormoleo a raffica………ridoooooooooooooo

  6. Ne è valsa la pena di aspettare, questo post ha una dolcezza di fondo straordinaria, be hai ragione si gira sempre tutti come tante trottole, ma nin ci fermiamo mai a coccolare un pò noi stessi; bisognerebbe invece farlo più spesso .

    Ciao uomo dei sogni e buon fine settimana!

  7. Dobbiamo imparare a coccolarci tutti i giorni un pochino, riservare un piccolo spazio solo per noi stessi, senza che questo ci distolga dagli altri. Ma il nostro primo ed eterno compagno durante “il Viaggio” è… noi stessi! Sì, siamo noi… per cui dobbiamo trattarci bene!
    Grazie del passaggio, e buona serata…………………………….
    Ciao!

  8. ciao e grazie per l’abbraccio, in momenti come questo fa tanto bene. sei più grandino di mia figlia dici? ti sta capitando cosa? stai perdendo un’amico? certo che fa malissimo a qualsiasi età, ricambio l’abbraccio con affetto…mi dispiace per te. Mi spiace per mia figlia, mi spiace tanto per Fabio e per i suoi genitori…. poi salgono ansie che solitamente tengo sotto controllo….Le tue parole sono tanto vere, capita anche a me di non avere mai tempo per me e spenderlo tutto per gli altri. Ma infondo è una vocazione 🙂

I commenti sono chiusi.