Emozioni… più che significanti

 1213128722.jpg                                                                               

[…] Gaudio: in modo sentito… partecipante… mettere tutto di se… verità… considerazioni… a prorpio agio…  in libertà… […]

[…] Blog: semplici pagine di una diario segreto ma non troppo… Scrivere per puro piacere… di quel momento… rileggere con piacere.. sentimenti scritti sui tasti… […]

[…] Quì… la parole… i pensieri… prendo corpo… liberi… rincorrendosi… in uno spazio lontano dagli occhi… ma vicino al cuore… parole che uniscono occhi lontani… e cuori disposti ad ascoltare… […]

“Il PIACERE di un DIARIO”

Emozioni… più che significantiultima modifica: 2008-10-15T00:05:00+00:00da dream_man69
Reposta per primo quest’articolo

56 pensieri su “Emozioni… più che significanti

  1. Ciao Dream,
    bello il nuovo aspetto del tuo blog 😉
    Era tanto che non passavo di qui… e presa da qualce momento di follia stavo per cancellare il mio “diario segreto ma non troppo”… ma poi c’ho ripensato e… niente… sono ancora qui…
    Un saluto di buona giornata

  2. Ho deciso di tenere un Diario, anch’io, per vari motivi…
    Il primo è che sin da piccola mi è sempre piaciuto tenere un diario, mi è sempre piaciuto scrivere e soprattutto, scrivere mi ha sempre aiutato a sfogarmi, a superare stati emotivamente difficili, a chiarirmi le idee, superare le ansie, ecc…
    Da adulta ho perso l’abitutine a scrivere perchè, come tutti, sono sempre di corsa e poi perchè nella mia mentalità prima vengono tutti i doveri e poi le cose che mi fanno piacere… però è bello tenere un blog (almeno…fino a che non mi stufo) e aggiornarlo e confrontarsi con gli altri…Le parole spendile anche nel mondo reale… non solo nel mondo di carta e negli weblog… ciao

  3. essendo che mi hai lasciato il link sbagliato, me ne so andata per un idea, ormone impazzito, età, purcellaggine al 100%
    DREAM MAN…….ahhhhhhhhhhhhhhh sono stata contenta caro mio, molto di averti sul mio modesto, ahahahahha che dico meraviglioso blog vietato ai minori di 30 anni!!!
    notte

  4. mah……….chissa:-) 3! tie’….il blog un posto libero dove poter dire davvero tutto? mica vero cece….mai nessuno riuscira’ a dire veramente le cose che sente senza limiti,questa è l’unica verita’,ovunque ci si limita,perche’ si ha sempre timore di qualcosa o qualcuno,non si e mai liberi veramente…e se un giorno tutti decidessimo di dire le cose come stanno allora si che son cazzi:-) o forse stasera sono solo nervosa perche’ me tornata l’influenza:-) dolce notte…

  5. Ooooops! Non pensavo si potesse fraintendere… ;p
    Il post non e’ dedicato al mio uomo ma al mio migliore amico…
    Sì, era proprio fortunato… perche’ nella sua breve vita e’ stato contornato da tante persone che lo amavano moltissimo, me compresa… perche’ lui era una persona bellissima, alla quale devo tanto…

  6. spesso mi kiedo perkè si scrive un blog e perkè anke io ne ho uno.. per quanto mi riguarda lo scrivo per me soltanto visto ke ne ho sempre tenuto uno, è un piacere sottile vedere le proprie parole tutte in tinta con le immagini (se ci sono) e le musiche
    quanto al blog in generale e ai commenti in particolare.. beh.. è tutto un altro discorso, troppo lungo e sicuramente noioso 🙂
    buona giornata
    baci&abbracci (ma ke? fai pure pubblicità occulta???? :-)))

  7. tanto per capirci, chi è che è andato? chi è che dovremmo seguire?
    non sono una persona che si fa condizionare da scelte altrui e soprattutto nn sono una che segue, vado sempre per la mia strada e se un giorno deciderò di chiudere il blog lo farò perchè si è esaurita questa esperienza

    buona serata anche a te

  8. Il blog è solo un diario… che anche gli altri leggono… a volte si da troppa importanza ad un blog… e ci si dimentica appunto, e ripeto… che è solo un diario… la realtà è molto più bella… e di sicuro non ha niente a che fare con un blog… te lo dice una che usa il blog spassionatamente per puro divertimento…
    Besos… Sonia

  9. Stavo per scrivere che sì… anche io credo che il blog sia uno spazio in cui si è liberi di esprimersi a 360 gradi… ma poi ho letto il commento che ti ha lasciato Lù qui sopra e ci ho riflettuto un attimo… forse ha ragione lei, in un certo senso… non sempre possiamo dire tutto quello che ci passa per la testa… altrimenti sarebbe un po’ una tragedia, perché alla quasi totalità delle persone la verità non piace, anche se poi finge che sia vero il contrario. Però se si vive il blog come un momento di svago, non ci si diventa schiavi e lo si usa semplicemente per raccontarsi un po’, allora è un mezzo straordinario. A me ha fatto tornare la voglia di scrivere “per davvero”, ad esempio… dopo un bel po’ che non lo facevo.

    Un saluto e un abbraccio,
    Laura

  10. ancora non ho capito il perchè del “seguire”.. ke il blog lo si abbia in questa o in un’altra piattaforma, nn credo cambi nulla.. si tratta semplicemente di incontrare una persona (e sul termine “persona” si potrebbe aprire una parentesi lunga una vita) che si affaccia da una finestra diversa..
    il “chi mi ama mi segua” mi fa ridere… a te no? :-)))))))
    sciau
    p.s. anche tu nn mi hai risposto.. ki è ke è andato via ma nn doveva??? (do ut des) 🙂
    ari-sciau

  11. non ho mai posseduto un diario da piccola,

    lo trovavo futile,

    quindi poco segreto.

    Quante volte ho visto

    mia madre spiare quello di mia sorella,

    ogni volta era una tragedia greca…

    ora io posseggo un blog..

    è il mio diario

    è il mio mondo

    sono io…..

    mi piace scrivere ciò che sono

    ciò che sento

    e so che mia madre non arriverà mai a leggerlo…:-p

    una buona serata e il mio…

    (`’•.¸(`’•.¸*♥*¸.•’´)¸.•’´)
    ´¨`♥… BacioFata…♥´¨`
    (¸.•’´(¸.•’´*♥*`’•.¸)`’•.¸)

  12. Blog come un moderno diario e anche di più!
    Hai sintetizzato il poche righe ciò che credo un pò tutti travasiamo nei nostri blog. Un momento con noi stessi per far luce nel nostro cuore e dire al meglio quel che vorremmo gli altri leggessero, perchè ammettiamolo, i blog li scriviamo perchè ci piacerebbe che qualcuno ci leggesse e ammirasse i minicapolavori che facciamo!
    Vieni a trovarmi, mi farebbe piacere.

    Ciao Patri

  13. strane persone che siamo
    noi bloggers dico
    strane davvero

    forse è solo un modo per combattere la solitudine
    ma non quella fuori
    quella dentro
    la peggiore

    però qualche volta
    una faccia simpatica e sorridente
    basta a dare una svolta alla giornata

    buona serata sognatore

  14. ah ah ah ,non solo ho commentato un post vechhio,ma ho quasi fatto un post simile al tuo.
    Ciau-zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
    Cosi’ dici anche tu…….forse stiamo diventando TROPPO uguali,devo escogtare ilmodo di cambiare.In fretta.

Lascia un commento