Ragione e passione

Ragione e passione

sono timone e vela

della nostra anima

navigante.

                                         

Kahlil Gibran

 

 

passione.jpg

Ragione e passioneultima modifica: 2010-06-18T09:56:00+00:00da dream_man69
Reposta per primo quest’articolo

30 pensieri su “Ragione e passione

  1. ciao dream passionale, gibran è eccezionale mi piace molto, tu con la foto gli hai dato un tocco di dolce purezza

    lo scorcio è di un castello in umbria, oggi agriturismo, un tempo pieno di gente, vi ho passato le estati dell’infanzia, ogni tanto vado ancora è quasi tutto di mio zio
    un abbraccio e dolce week end

  2. I rapporti sia veri che virtuali (che io considero veri lo stesso) si basano sulla fiducia ,se manca quella allora non si va oltre .
    Si succede che qualcuno si diverta a sperimentare molteplici personalita’giocando ruoli diversi ,ma questo è solo indice del fatto che forse si avvezzi a mentire per cui resta facile farlo sia qui che altrove.

    buon week end a te
    ciao

  3. Bellissima questa metafora della vita di Gibran… la passione come la vela si fa trasportare dal vento senza sapere dove poi finirà.. servirà poi il timone per dirigene bene la nostra vita affinchè apoprodi in un porto sicuro.

    Un abbraccio Dream e buon fine settimana!

  4. bel post anche l’immagine….
    ps: lo sai che stavo pensando come stiamo crescendo ma non di età, dentro!!!
    abbiamo aperto questi blog quasi tutti insieme io ( ne ho cambiati tanti lo sai) tu e altri e il nostro modo di esprimere i concetti diventa sempre più complesso e maturo anche in una semplice citazione!!!
    1 bacione

  5. mi è diffile associare ragione e passione nello stesso contesto
    la passione mi è sempre parsa incontrollabile
    e la ragione mi è sempre parsa invece un limite
    dunque fatico a vederli come li ha indicati Gibran
    ma a Gibran mi inchino sempre
    🙂

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE
    :-)MANDI

  6. weeeeeeeeeeeeeeee buon di dream
    Una giovane lei torna accompagnata dal ragazzino, lui come un ganzo si appoggia al muro e inizia
    fammi entrare
    nooo, sei pazzo? ci sono i miei!
    eddai, non fare la scema
    no, non posso, davvero
    voglio fartelo assaggiare
    sei pazzo? non si puo’
    dai….
    no, no….davvero nn si puo
    a un certo punto si accendono le luci interne, esce la sorellina in pigiama e fa….dice papà che glielo assaggia lui, basta che leva la schiena dal citofono uahauhauahauahauahauahauahauahauahauahauahauaha

Lascia un commento