Altri amori… (come se si potesse scegliere)

                                                                                                                                                                         […]  Ovvero chi per intuizione, chi d’inclianzione, chi per sommo tedio, chi per un rimedio, chi d’ubriacatura, chi per voglia pura, cambia scenario alle pene dell’amore, ai dolori dell’amore muta postura              Ove si scopre, tra l’altro, che l’arte divinatoria non passa da porte secondarie; che le pietre sono … Continua a leggere