PUREZZA DI PASSIONE

[…] Il cuscino… infuocato, arde come la passione che dentro non ci sta più, è troppa. Il cuscino, sostituto dell’oggetto del desiderio… e che desiderio. Il cuscino, gonfio, consistente… Il cuscino, sul viso, sul ventre, fra le gambe… Il cuscino a cui manca solo la parola, ricco di profumi, che richiama immagini impresse sulla pelle, emozioni che tolgono il fiato. … Continua a leggere