Chissà… [2]

  […] Chissà… perché alcuni momenti della giornata il pensiero vola… torna al passato o immagina il futuro. Chissà… Chissà… perché nei momenti più bui si scrivono le pagine più “colorate”… Chissà… Chissà… come e perché, quando due occhi si incontrano, quando due mani si sfiorano, due corpi si avvicinano e finiscono sempre nel (com)penetrarsi… Sempre … Chissà… […]

Chissà… [1]

[…] Chissà… Se basta guardare la vita con altri occhi, in altri modi… Magari attraverso gli occhi di un bambino, come attraverso una lente che cambia i colori e le espressioni, gli atteggiamenti e le derisioni. Una lente… quello servirebbe. Accorcerebbe distanze, farebbe risaltare particolari che solo a distanza si potrebbero vedere… nel loro scorrere naturale.. veri… liberi. Come la … Continua a leggere

E ti vengo a cercare…

Nella memoria ritornano parole. Passato il tempo acquistano più valore… Maggiore è la particolarità… Maggiore è l’intensità… Parole che avrei voluto sentire… perchè è meglio che mentire… E allora… eccomi… puntuale… come sempre…  E ti vengo a cercare E ti vengo a cercare anche solo per vederti o parlare perché ho bisogno della tua presenza per capire meglio la mia … Continua a leggere

W. (il tempo)

Il tempo scorre come un fiume in piena dove le sue acque possono in alcuni punti rallentare, ma mai fermarsi. Quando rallentiamo il tempo ci rassereniamo. Uno stereotipo imposto e direi inclemente se non disponessimo di orologi, se non ci avessero insegnato a contare, esisterebbe comunque un’alba e un tramonto. Siamo noi i colpevoli di volerlo scandire, definire e sottolineare. … Continua a leggere

Altri amori… (come se si potesse scegliere)

                                                                                                                                                                         […]  Ovvero chi per intuizione, chi d’inclianzione, chi per sommo tedio, chi per un rimedio, chi d’ubriacatura, chi per voglia pura, cambia scenario alle pene dell’amore, ai dolori dell’amore muta postura              Ove si scopre, tra l’altro, che l’arte divinatoria non passa da porte secondarie; che le pietre sono … Continua a leggere

Romanzo… il nostro…

  Un giorno amore scriveremo un bel romanzo… sarà una bella storia… Come in una favola…. Sarà la nostra favola… non ci sarà  un’ombra… NESSUNA non una nuvola… e quando si avvicineranno… le spazzeremo via… voglio per noi un cielo d’estate… azzurro… felicità come un sole splendente… sempre e cmq… in tutti i giorni… in tutte le pagine… Ogni parola … Continua a leggere

FIGLIA…

Figlia   (Vecchioni)   Sapeva tutta la verità il vecchio che vendeva carte e numeri, però tua madre è stata dura da raggiungere, lo so che senza me non c’era differenza: saresti comunque nata, ti avrebbe comunque avuta.   Non c’era fiume quando l’amai; non era propriamente ragazza, però penso di aver fatto del mio meglio, così a volte guardo … Continua a leggere

GENTE DISTRATTA

  Stamattina una canzone…    GENTE DISTRATTA (Pino Daniele)      che cosa resta del passato, che non riesci a mandar giu’ il mare oggi e’ proprio, un oro in blu ma qui nessuno ti ha perdonata, quando da casa te ne sei andata quanti progetti in mente, poi finire a guardare il cielo amando, sognando crescendo, correndo, ti prendo, … Continua a leggere