RICORDI

[…] Un brivido percorre la schiena ed il ricordo sopraggiunge prepotente. Con la mano si accarezza  la nuca, si sfiora il collo. Guarda fuori della finestra e per un attimo riprova “certe” sensazioni di quei giorni. Ma sono solo ricordi. “Impetuosi, pieni, tondi” ma pur sempre ricordi. Ricordi che accompagnano le sue giornate, per pochi secondi per più volte;per molti minuti … Continua a leggere

Un senso…

Nel mio perenigrare… e curioso come pochi… mi sono imbattutto in uno scaffale di una libreria dove con poco rispetto LORO venivano esposti  e miseramente svenduti ! Li ho comprati… tutti e portati con me… Almeno quei testi… avranno una dignità e così i loro autori. La dignità della lettura… E con mia grande sorpresa… il LORO contenuto era spettacolare… E stranamente… … Continua a leggere